Esperienze e strategie di un web designer free lance

Luca Capponi web design & web marketing
Venerdì, 19 Febbraio 2016

Guida: come pubblicare gif animate su Facebook

Scritto da 

A partire da maggio 2015 Facebook ha introdotto la possibilità di utilizzare Gif Animate nei post delle pagine e dei profili personali, sempre più immagini animate vengono utilizzate sul social di Zuckerberg, sono decisamente belle da vedere, più accattivanti delle immagini statiche e molto spesso utili anche per il marketing.

Facebook però pone un limite ben preciso per l'utilizzo delle gif animate, non si possono pubblicare direttamente in quanto vengono trasformate in immagini statiche dagli script del social network che tentano di ottimizzare tutte le immagini per non sovracaricare i server.

Come fare quindi?

Oggi ti indiccherò tre metodi per pubblicare gif animate sulla tua pagina facebook o il tuo profilo personale.

La prassi è decisamente semplice, il caricamento diretto non funziona? Allora si utilizza la condivisione. L'immagine che si vuole condividere deve essere ospitata in un "altro luogo" del web in modo da poter poter individuare l'url dell'immagine e pubblicarla sul social.

La parte un pochino più problematica è pubblicare sul web la gif animata che ci interessa, niente di troppo complicato se sai come farlo.

Metodo 1: utilizza il tuo sito web

gif animata

Carica la gif animata nel tuo sito web, magari pubblicando un articolo coerente con l'immagine, visualizza la pagina del tuo sito che la contiene, posiziona il mouse sopra l'immagine, clicca col tasto destro e selaziona "copia indirizzo immagine".

In questo modo avrai copiato l'url delll'immagine decontestualizzata dal sito, dovrai solo pubblicalo su Facebook incollando il link sul post che vuoi realizzare.

Non hai un sito web a disposizione allora passiamo al metodo 2 oppure Contattami per realizzare il sito web della Tua attività.

Metodo 2: Utilizza Google Plus

Google Plus è il social network di Google, per utilizzarlo basta avere un account GMail e in automatico sarai collegato agli innumerevoli servizi messi a disposizione tra cui appunto G+. Da sempre questo social ha integrato la possibilità di utilizzare Gif animate

minions euforici

Carica la tua immagine nello stream di Google Plus, visualizzala posizionandoti sopra col mouse, clicca col tasto destro e seleziona "copia indirizzo immagine", di nuovo avrai copiato l'url della gif animata, ora dovrai solo pubblicarlo su Facebook incollando il link sul post che vuoi realizzare.

Non vuoi utilizzare Google Plus? allora leggi il metodo 3.

Metodo 3: utilizza Giphy

Giphy è uno strumento on line che permette di creare, caricare e condividere gif animate su social, email siti web...

Semplica da utilizzare e con molte potenzialità, decisamente è pià agevole che creare immagini animate utilizzando Photoshop o programmi simili.

giphy

Giphy.com

Le Gif animate possono essere un buon veicolo di Marketing, personalmente sono più propenso ad utilizzare la loro evoluzione, ovvero le Cnemagraph

slide to unlock

Fonte immagine

Ricordati di utilizzarle senza esagerare! Buon divertimento!

Luca Capponi

Sono un web designer free lance sin dal 2010, mi occupo di realizzare siti web, di trovare soluzioni per il marketing on line e per la comunicazione di piccole e medie imprese.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo post ti è stato utile? Condividilo sui social network!